PERCHE' SCEGLIERE PROPRIO LO YOGA?

Siamo miliardi di persone su questo pianeta e tutti un po' diversi l'uno dall'altro! c'e' chi e' piu' attratto da una cosa e chi da un'altra, chi preferisce un lavoro tranquillo chi invece predilige quelli un po piu' movimentati, chi ama sport come la danza, il pattinaggio e chi invece ama cucinare, scrivere, e via dicendo! Grazie al progresso ed alla globalizzazione possiamo scegliere quotidianamente tra decine di hobby e sport dfferenti, abbiamo una vasta gamma di possibilita' ed e' giusto che ogniuno di noi possa provare e scegliere quella che considera piu' adatta a se!

In fondo, tutto cio' che ogni singola persona sceglie di fare e' essenzialmente per sottolineare un'espressione di cio' che e'; Qualcuno dipinge, ama farlo, diventa un pittore, qualcun'altro canta, balla, scrive, interpreta, altri ancora preferiscono lo zapping con il telecomando comodamente seduti sul proprio divano o una partita alla x-box con gli amici! c'e chi ama cosi' tanto cucinare che diventa un grande chef, chi e' bravo a progettare pianificare, costruire...sono tutti percorsi di vita molto diversi, di cui oltre ad un hobby possiamo farne la nostra professione.

Tutto questo e' normale, fa parte dello svolgersi della nostra vita, cosi' come le attivita' extra lavorative che decidiamo di frequentare come la piscina, la palestra, lezioni di vario genere, ma il concetto ora importante da capire e' che tutte queste attivita', cio' che noi facciamo o diciamo, cio' verso cui ci orientiamo, e' essenzialmente un'espressione di quello che siamo. Possiamo esserne consapevoli durante la scelta oppure ignorare questa meccanica della nostra mente, ma essenzialmente le cose stanno in questo modo.


E' proprio qui che lo Yoga si differenzia diventando diametralmente l'opposto, perche', semplificando, lo Yoga NON E' un espressione di cio' che sei, serve invece per COMPRENDERE, capire la tua vera natura, si tratta di riuscire a scoprire cio' che veramente sei e vuoi essere, cambiando le fondamenta stesse della tua esistenza. Pertanto non e' un espressione di cio'che sie, si tratta invece di cambiare gli ingredienti fondamentali che ti hanno condizionato durante la tua crescita per determinare la natura di cio' che dovresti essere in quanto essere umano.

Noi oggi abbiamo molte prove mediche e scientifiche che possono dimostrare il collegamento tra Yoga, salute fisica e mentale, queste ricerche dimostrano che lavorando sul nostro corpo e sulla nostra mente possiamo riuscire a rimodellare e modificare le fondamenta dell'attivita' del nostro cervello, possiamo modificare la nostra biologia, la nostra chimica interna, persino il nostro contenuto genetico puo' subire dei cambiamenti praticando le diverse tipologie dello Yoga!

Lo Yoga e' un metodo, uno strumento, potremmo definirlo perfino una tecnologia messa a disposizione dagli antichi saggi per aiutare tutta l'umanita'.

Attraverso lo Yoga non stai sviluppando un espressione di quello che sei, come invece avviene quando fai cio' che ti piace!

Se ci riflettiamo, quando ci facciamo coinvolgere a pieno e profondamente da un'attivita' che ci piace, ad esempio cuciniamo con passione, cantiamo mettendoci tutto il nostro cuore, danziamo coinvolgendo la nostra anima...questo assoluto coinvolgimento in una particolare attivita' porta sicuramente a raggiungere dei cambiamenti, a trasformarci in quelche modo, ed e' questa l'opera della nostra espressione di cio' che siamo, esprimiamo quello che siamo ed esternandolo al mondo apportiamo automaticamente cambiamenti in noi stessi, ma questi cambiamenti si limitano comunque a determinare l'espressione in cui siamo racchiusi, a sottolineare il nostro posto nella societa', a tirar fuori le nostre credenze e convinzioni! Lo Yoga invece e' quella tecnologia magnifica attraverso la quale tu puoi andare oltre tutto cio', cambiare la forma di cio' che sei, sia letteralmente che in altri sensi!


Nel momento in cui veniamo concepiti e cresciuti nel ventre materno, si iniziano a fondere in noi degli aspetti che possono sembrare anche molto distanti tra loro ma non lo sono affatto. Noi esseri umani siamo un coktail di materiale genetico, anima e sostanza karmica, La sostanza carmica che acquisiamo con la nascita, e' la reminescenza di esperienze karmiche passate e ce la portiamo con noi durante tutta la nostra vita. Le esperienze che noi facciamo da quando siamo nel ventre di nostra madre a quando veniamo al mondo, contribuiscono a creare cio' che noi siamo, o meglio cio' in cui ci identifichiamo e di conseguenza crediamo di essere. Infatti dalla nascita iniziamo ad assorbire ed interiorizzare esperienze, passiamo attraverso situazioni, pensieri, emozioni, credenze, imposizioni, indirizzamenti...tutti questi eventi contribuiscono alla formazione del nostro personale carattere, al tipo di persona che diventerai ed in cui ti identificherai, all'identita' che tu stesso o a volte la societa' ti cucira' addosso, portandoti ad identifiacrti in un target, in una cerchia di persone che sono proprio come te, un cerchio chiuso, dal quale spesso e' difficile uscire, ma sopratutto dal quale dipende nella maggioranza dei casi il percorso di vita sil quale poi impostiamo tutta la nostra vita!

E' proprio qui che nascono le diversificazioni della nostra societa'...possiamo parlare di tanti tipi diversi di persone...ci sono persone mattiniere a cui piace svegliarsi presto ed iniziare la giornata con un po di attivita' fisica magari! ci sono poi persone notturne che al contrario si identificano maggiormante in uno stile di vita piu festaiolo,piu notturno, ci sono persone da palestra ed altre da divano! ci sono persone da ufficio, persone da mare e persone da montagna, persone da citta'...persone da pizza, persone da pasta, persone da mac, persone da apple...insomma ci sono davvero migliaia di esempi, ma queste sono tutte targhettizzazioni, etichette, che...prima, la societa' in cui viviamo, poi, noi stessi, ci identifichiamo. Il modo in cui la societa' ci divide in caste, ci fa credere di appartenere soltanto ad una determinata tipologia...fa in modo che la nostra mente si identifichi in base ad un certo tipo di compulsioni...quindi...Iniziare a camminare sulla strada dello Yoga significa dare il via ad un profondo cambiamento...e' proprio perche' dopo aver compreso tutto cio',che,decidendo di NON accettare tutto questo, decidi che non vuoi essere DI QUESTO TIPO o DI QUEL TIPO, che non vuoi fare parte di uno stereotipo chiudendoti dentro a dei confini ben precisi, ma cercherai dentro di te la strada migliore per poter aprire questo cerchio superando tali limitazioni...che davvero non fanno parte di noi ma appartengono al mondo illusorio che ci circonda.

Diventare quello che si e', senza stereotipi e targhet spesso e' piu' semplice di quello che a prima vista puo' sembrare, certo, ci dobbiamo impegnare, dobbiamo prendere la nostra decisione ed agire in prima persona, perseverare nel nostro intento, ma man mano che percorriamo questa strada le curve spariranno, lasciando una chiara visuale davanti a noi.


Intraprendendo il percorso dello Yoga dovrai attraversare diversi livelli, partendo da quello basilare allenando il tuo corpo, portandoti ad una maggiore stabilita', forza ed equilibrio, non solamente fisici ma di conseguenza anche mentali, con una pratica regolare doni al tuo corpo una certa flessibilita', flessibilita' che si riflettera' nella tua mente, espandendosi cosi' in ogni ambito della tua vita, diventando finalmente padrone e governatore della tua mente, dei tuoi pensieri, delle tue emozi...DELLA TUA VITA!

Detto questo, possiamo affermare che lo Yoga, sotto qualsiasi aspetto tu possa osservarlo, e' essenzialmente il rompere i limiti che la nostra personalita' ci impone, evolvendo dall'essere una persona al diventare una presenza. Infatti se ti identifichi come persona significa che ti sei creato un guscio, hai dei limiti che non riesci a superare, puoi operare solo dentro a questo involucro ma se rompi quel guscio, superi i limiti che ti sei imposto non sei piu' una persona ma diventerai una presenza...essere presenti significa molto di piu' che essere qui, la presenza e' infinita, non ha limitazioni, siamo quello che siamo, quello che abbiamo bisogno di essere nel momento in cui ci serve esserlo.

I limiti che noi ci imponiamo ci fanno cadere in un processo ciclico ed infinito di ripetizione, continuando a girare in tondo alla fine non vai da nessuna parte, torni semplicemente ogni volta al tuo punto di partenza, pronto a ripetere di nuovo la stessa cosa. Lo scopo che ci poniamo con lo yoga e' proprio la liberazione da questi limiti in modo da poter aprire quel cerchio facendolo diventare una linea retta, cosi' che seguendo questa linea, ovviamente lavorandoci con fatica, potrai raggiungere la meta, ma di questo, ne parleremo in modo piu' specifico in un altro articolo!

Per concludere quindi...perche' scegliere proprio lo Yoga??

Semplicemente per migliorarci, giorno dopo giorno, ritrovare una forma fisica e mentale ottimale, fornendoci la possibilita' di poter evolvere scoprendo la nostra vera natura!

Spero di essere stata utile e chiara con le mie parole...che vi possano illuminare la strada ed aiutare a migliorare la vostra vita! Continuate a seguirmi sul blog, vi terro' aggiornati con tanti altri articoli interessanti!

Namaste' Samantha Zoanetti

5 visualizzazioni
 

3470162476

©2020 di Chandra Yoga. Creato con Wix.com